Domande frequenti (FAQ)

  • È possibile modificare il codice PSPID?

    Per modificare il codice PSPID di un account di produzione esistente, il team amministrativo può creare un nuovo account. Questo servizio è a pagamento. 

  • Quanto dura l'attivazione dei metodi di pagamento?

    Il tempo di attivazione di un metodo di pagamento dipende da seguenti fattori:

    • Il completamento dell'affiliazione richiede all'acquirente o la banca circa una settimana. Se l'affiliazione è già attiva, l'attivazione richiederà qualche giorno.
    • Alcuni metodi di pagamento richiedono controlli aggiuntivi prima di poter essere attivati, ad esempio in caso di 3-D Secure, richiesto direttamente a VISA o MasterCard (e non all'acquirente).
    • Con Ingenico Collect è possibile attivare diversi metodi di pagamento contemporaneamente.
  • Quanto tempo serve per l'attivazione dell'account?

    L'account verrà attivato una volta completate tutte le operazioni necessarie e ricevuti tutti i documenti rilevanti, incluso un contratto firmato. Più velocemente avvengono il completamento della procedura e l'invio della documentazione, più rapida sarà la creazione dell'account.

    Ricordare che è necessario almeno un metodo di pagamento attivo prima di poter attivare l'account. 

  • Quali metodi di pagamento è possibile selezionare con Ingenico ePayments?

    Attualmente è possibile selezionare i metodi di pagamento seguenti:

    • Bancontact (BE)
    • Bank transfer (BE/DE/FR/IT/NL/SK)
    • Belgian pay buttons of KBC/CBC Online, ING Home'Pay, and Belfius Direct Net
    • Carte Bancaire
    • Giropay
    • iDeal (NL)
    • Klarna Pay Now / Sofort Banking (DE/AT/BE/NL/FR/IT)
    • Maestro
    • MasterCard
    • SEPA Direct Debit with Mandate Management
    • Visa
    • V Pay

    Prestare attenzione ai futuri metodi di pagamento perché ne aggiungiamo frequentemente dei nuovi al servizio Ingenico ePayments.

  • Che cos'è il phishing?

    Maggiori informazioni sulle nostre soluzioni per la prevenzione delle truffe. Il termine Phishing deriva dall'inglese "fishing", pesca. La lettera f è stata sostituita da ph, probabilmente per indicare l'abbreviazione dell'espressione "password harvesting fishing", pesca e raccolta delle password.

    Le operazioni di phishing si basano su messaggi di posta elettronica, collegamenti ipertestuali e pagine Internet che rimandano a siti Web contraffatti in cui viene richiesto di comunicare dati riservati come i dati del conto corrente o il numero di carta di credito. Un messaggio ingannevole in genere richiede la conferma di password, dati bancari, numero di conto, dati della carta di credito o altri dati simili facendo clic su un collegamento presente nel messaggio. Il collegamento rimanda a una pagina contraffatta con un indirizzo quasi uguale a quello del sito originale.

    Prevenzione:

    • fare attenzione alle e-mail.
    • La contraffazione dell'indirizzo di un mittente è un'operazione molto semplice: l'autore dell'e-mail ricevuta non è necessariamente l'apparente fornitore dei servizi.
    • Non rispondere a e-mail che richiedono l'immissione di dati personali. I fornitori di servizi come Ingenico, le banche, gli emittenti di carte di credito, ecc., non chiedono mai di comunicare tramite e-mail la password, il numero di carta di credito o altri dati personali.
    • Immettere i collegamenti manualmente. Non fare clic su collegamenti presenti in e-mail sospette: inserire manualmente l'indirizzo dell'URL, ad esempio l'indirizzo della banca, la piattaforma Ingenico ePayments, o cercarlo tra i Preferiti. I collegamenti contenuti nelle e-mail ingannevoli possono rimandare a siti Web ingannevoli. Spesso le differenze tra gli URL sono difficili da individuare. Anche l'aspetto del sito può essere ingannevole.
    • Controllare la crittografia delle pagine Web. Prima di inserire i propri dati personali in un sito Web, controllare che i dati personali vengano crittografati nel sito verificando che l'indirizzo Web inizi con https (in cui la "s" indica sicuro) e che nel browser sia presente l'icona di un lucchetto chiuso o di una chiave non rotta. Purtroppo l'icona del lucchetto e la chiave possono essere contraffatti in alcuni sistemi. Verificare di essere sul sito in cui si pensa di essere facendo doppio clic sull'icona del lucchetto per visualizzare il certificato del sito. Assicurarsi che il nome sul certificato e il nome sulla barra degli indirizzi coincidano. Se non coincidono, il sito Web potrebbe essere contraffatto.
    • Controllare regolarmente gli estratti del conto corrente e della carta di credito.
    • Aggiornare la protezione del computer: attivare un filtro anti-phishing per individuare i siti contraffatti prima di visitarli. Alcuni browser, ad es. Internet Explorer, dispongono di questo tipo di filtro. In alternativa, è possibile installarlo come barra degli strumenti. Applicare regolarmente le correzioni rapide della protezione più recenti per il sistema operativo e per il software installato sul computer. Installare un firewall. Installare un software antivirus e mantenerlo aggiornato.

    Che cosa si deve fare se si subisce un attacco di phishing?

    Se si ritiene di aver ricevuto un messaggio di phishing, procedere nel modo seguente:

    • Cambiare SUBITO le password e/o i codici PIN dell'account online con l'azienda la cui identità è stata contraffatta.
    • INVIARE il messaggio fraudolento all'azienda in questione. In genere ha un indirizzo e-mail apposito per la comunicazione di questo tipo di attacchi. Se ad esempio si riceve un messaggio di phishing relativo a Ingenico e-Commerce Solutions, inviarlo a support.ecom@ingenico.com.
    • AVVISARE le autorità competenti (la polizia locale, l'Internet Crime Complaint Center o il gruppo di lavoro contro il phishing) in merito al tentativo di phishing.
    • CONSERVARE tutte le PROVE della truffa. In particolare, in caso di tentativo di phishing tramite e-mail, non eliminare il messaggio perché contiene, nascoste nell'intestazione, le informazioni necessarie per risalire all'origine del tentativo.

    Ingenico ePayments e comunicazioni:

    • Le e-mail non commerciali di Ingenico e-Commerce Solutions (in precedenza Ingenico ePayments) vengono sempre inviate dal dominio ingenico.com.
    • Ingenico ePayments non richiede mai di comunicare tramite e-mail dati finanziari personali o altri dati personali, come password, numero di carta di credito, numero di conto corrente e così via.
    • Ingenico ePayments non richiede mai agli esercenti di svolgere operazioni di pagamento.
    • Ingenico ePayments non comunica tramite e-mail il numero intero della carta di credito.

    Le e-mail di conferma dei pagamenti inviate dalla piattaforma Ingenico ePayments non contengono allegati.
    In caso di dubbio o se si nota qualcosa di sospetto, contattare l'ufficio Assistenza clienti: support.ecom@ingenico.com.

    Per altre informazioni:

  • Cos'è Full Service?

    Full Service consente di attivare molti metodi di pagamento locali contemporaneamente e in diversi paesi, con un solo contratto. Se si commercia a livello internazionale, può essere il modo ideale per accettare pagamenti da tutta Europa. Consente di evitare la lunga amministrazione e di aumentare anche i ricavi, grazie all'offerta di più metodi di pagamento.

    Grazie alla nostra affiliata Ingenico Financial Solutions, possiamo usare Full Service per ricevere i pagamenti dai clienti tramite i loro acquirenti locali e inviarli direttamente al conto del negoziante una volta ricevuta l'autorizzazione.

    Nell'account Ingenico ePayments, i metodi di pagamento Full Service saranno preconfigurati con i dati di affiliazione di Ingenico FS in modo che, per ogni transazione ricevuta, sarà possibile inviare il denaro direttamente sul conto del negoziante.

    Poiché la procedura di pagamento con Full Service è uguale a una procedura di pagamento normale, le transazioni con Full Service funzioneranno perfettamente con qualsiasi carrello che supporta Ingenico ePayments e-Commerce.

  • Che cos'è il programma di Protezione dell'acquirente PayPal?

    La Protezione degli acquirenti PayPal è un metodo per accettare i pagamenti tramite PayPal con maggiore sicurezza e tranquillità. Protegge le aziende dalle perdite derivanti da riaddebiti e storni dei pagamenti e permette di:

    • Dedicare meno tempo a reclami per articoli non ricevuti
    • Proteggersi da perdite finanziarie causate da pagamenti effettuati con carte di credito rubate
    • La protezione avanzata è disponibile gratuitamente quando si collega il negozio Web Magento ai servizi di elaborazione dei pagamenti Ingenico ePayments con l'estensione Ingenico ePayments Magento più recente.

    Per poter offrire la garanzia di protezione dell'acquirente, basta assicurarsi che le transazioni PayPal includano i seguenti dati per la spedizione:

    • Nome
    • Cognome
    • Indirizzo
    • Città
    • CAP
    • Codice paese
    • Quando un acquirente effettua un reclamo, un riaddebito o storna un pagamento, basta fornire a PayPal la prova di consegna o una prova di spedizione per sbloccare i fondi trattenuti.

    Per maggiori informazioni sul nostro plug-in Magento gratuito e sull'accettazione di PayPal e di altri metodi di pagamento dal nostro negozio Web Magento, fare clic qui.

  • Come si possono modificare i dati di fatturazione?

    Per apportare delle modifiche come ad esempio l'indirizzo di fatturazione o la modalità di pagamento delle fatture, inviare un'e-mail specificando il Vostro PSPID.

    Il nostro centro di Assistenza clienti prenderà in carico la vostra richiesta.
  • È possibile ricevere una copia della fattura?

    Tutte le fatture degli ultimi 24 mesi sono disponibili nel vostro account.

    Per averne una copia, andare su "Configurazione" nel menu dell'account, fare clic su Fatturazione e selezionare la fattura da scaricare.

    Per ricevere la copia di una fattura via posta, contattare la il nostro team Admin o creando un ticket di supporto dopo affer effettuato l’accesso al proprio account o inviando una e-mail all'indirizzo.

  • Dove si trovano le transazioni effettuate?

    Nel menu dell'account Ingenico ePayments, è possibile cercare facilmente le transazioni selezionando "Operazioni" e facendo clic su "Visualizza le transazioni" o "Storia finanziaria", a seconda del tipo di risultati di transazione cercati.

    Andare alla sezione Consultazione delle transazioni per ulteriori informazioni.

  • Con quale stato è possibile inviare la merce/fornire il servizio?

    Per impostazione predefinita, è possibile inviare la merce o fornire il servizio una volta che la transazione ha raggiunto lo stato "5 - Authorised" (5 - Autorizzato) o "9 - Payment requested" (9 - Pagamento richiesto). Tuttavia, anche se lo stato 5 è uno stato con esito positivo, si tratta solo di una prenotazione temporanea di un importo in denaro sulla carta del cliente. Una transazione in stato 5 deve ancora essere confermata (manualmente o automaticamente) per passare allo stato 9, lo stato positivo finale per la maggior parte dei metodi di pagamento.

    Andare alla sezione Stati transazione per ulteriori informazioni.

  • Come si rimborsa un pagamento?

    È possibile rimborsare facilmente un pagamento con il pulsante "Refund" (Rimborsa) nella panoramica dell'ordine di una transazione (tramite View transactions). Se supporto dall'account, è inoltre possibile effettuare i rimborsi con una richiesta DirectLink o con un caricamento di file Batch (per transazioni multiple).

    L'opzione Refunds (Rimborsi) deve essere attivata nell'account.

    Andare alla sezione Gestione delle transazioni per ulteriori informazioni.

  • Cosa significa l'icona del pollice verde in su? Riceverò il denaro?

    Un'icona con pollice verde alzato indica che una transazione è stata completata con un metodo di autenticazione 3-D Secure, ad esempio Digipass o lettore di carte. Tuttavia, non significa necessariamente che il pagamento sia stato elaborato correttamente. Pertanto, occorre sempre controllare lo stato della transazione per sapere se si riceverà il denaro.

    Andare alla sezione Stati transazione per ulteriori informazioni.

  • Qual è la differenza tra le opzioni Visualizza le transazioni e Storia finanziaria?

    Per controllare i dettagli specifici di un ordine/una transazione o eseguire la manutenzione delle transazioni, occorre utilizzare l'opzione Visualizza le transazioni.

    L'opzione Storia finanziaria è più comoda per controllare periodicamente i fondi in ingresso e in uscita per (batch di) transazione(i) ed eseguire la riconciliazione.

    Per ulteriori informazioni andare alla sezione Visualizza le transazioni vs Storia finanziaria.

  • Qual è la differenza tra un rimborso e un annullamento?

    È possibile eseguire i rimborsi solo su transazioni per cui i fondi sono già stati trasferiti sul conto bancario.

    Un annullamento o una eliminazione possono essere eseguiti prima dell'elaborazione completa di un pagamento, ossia prima dell'ora di chiusura giornaliera dell'acquirente, in cui vengono elaborate tutte le transazioni del giorno precedente.

    Per conoscere l'ora di chiusura dell'acquirente, si consiglia di verificare direttamente con l'acquirente.

  • Perché non è possibile rimborsare il pagamento?

    Esistono diversi motivi per cui non è possibile rimborsare una transazione. Occorre tenere in considerazione quanto segue (a condizione che l'opzione Refund sia attivata nell'account):

    • La transazione è in stato "incomplete" (incompleto), ad esempio uno stato in sospeso o errato (91, 93, ecc.) che non consente l'operazione di rimborso.
    • Se la transazione è autorizzata (stato 5), pertanto non è ancora stato effettuato il pagamento. In questo caso, occorre annullare l'autorizzazione invece di eseguire l'operazione di rimborso.
    • Il metodo di pagamento utilizzato non supporta la funzionalità di rimborso, come nel caso di determinate carte di debito, metodi di Web banking e metodi di pagamento offline, ad esempio il bonifico bancario.
  • Perché non riesco ad accedere al mio account Ingenico ePayments?

    Se non si riesce ad accedere all'account con il codice PSPID (ID del provider dei servizi di pagamento) e la password, il motivo potrebbe essere uno dei seguenti:

    1. Magari si sta usando il codice PSPID e/o la password di prova per accedere all'ambiente di produzione oppure il PSPID e/o la password di produzione per accedere all'ambiente di prova. È possibile controllare l'ambiente in alto nella schermata di accesso. Comparirà il messaggio "Identification Production" (identificativo di produzione) o "Identification TEST" (identificativo di prova). Per passare da un ambiente all'altro, usare il collegamento sotto i campi di accesso.
    2. Magari si sta accedendo come esercente alla schermata utente o come utente alla schermata esercente. Se si accede come esercente, saranno presenti due campi: PSPID e Password. Se si accede come utente, saranno presenti tre campi: USERID, PSPID (opzionale) e Password. Per passare da una schermata di accesso all'altra, fare clic sul pulsante "Log in as user" (Accedi come utente) o "Log in as PSPID" (Accedi come PSPID) a destra della schermata.
    3. Magari la password è stata scritta in caratteri maiuscoli anziché minuscoli o viceversa? Le password distinguono tra maiuscole e minuscole. Provare a digitare la password in un editor di testo come Word o Notepad per controllarne la correttezza, quindi copiarla e incollarla nel campo della password.
    4. Quando si inviano i dati di accesso, se ricompare la pagina di accesso e i dati immessi sono scomparsi, significa che il browser non accetta i cookie della sessione. Per attivare i cookie della sessione, accedere alle impostazioni del browser. In caso di dubbio su come procedere in considerazione del sistema operativo e della versione del browser, consultare uno specialista IT. 
  • Perché non ho ricevuto il denaro, anche se lo stato della transazione è 9?

    Quando una transazione raggiunge lo stato 9, che indica il pagamento da parte del cliente, l'acquirente o la banca depositerà il denaro sul conto. Il momento in cui avviene questo pagamento varia in base al metodo di pagamento e all'acquirente. Si consiglia di controllare direttamente con l'acquirente o la banca, qualora si pensi che la ricezione del denaro non sia avvenuta in modo puntuale.

  • Cosa significa il messaggio "Si è verificato un errore; la preghiamo di riprovarlo più tardi. Se (Lei) è il proprietario...."?

    Si tratta di un messaggio di errore generico restituito se si verifica un problema tecnico specifico al momento della richiesta della pagina di pagamento. L'errore effettivo non viene visualizzato sulla pagina del pagamento principalmente per motivi di sicurezza, ma anche per non confondere i clienti.

    Nel conto Ingenico ePayments, tramite "Configuration" (Configurazione)> "Error logs" (Log di errore), è possibile cercare gli errori che si sono verificati quando è stato visualizzato il messaggio di errore generico. Il significato effettivo di questi errori è descritto nella pagina Errori possibili.

  • È stato effettuato il rimborso di una transazione, ma lo stato è 7. Il rimborso è riuscito correttamente?

    Lo stato 7 (Pagamento eliminato) indica che la transazione è stata annullata prima dell'elaborazione, mentre un rimborso (stato 8) può essere eseguito solo dopo l'elaborazione del pagamento.

    Andare alla sezione Stati transazione per ulteriori informazioni.

Ingenico ePayments è un provider mondiale di servizi di pagamento digitale, Ingenico Payment Services fornisce una risposta efficace alla complessità di pagamenti qualunque sia il canale: in rete, con il cellulare o in un negozio. Procura soluzioni innovative per il commercio in rete, per quanto riguardano l’aspetto finanziario, l’aspetto commerciale e la complessità dei canali, sostiene i commercianti a gestire, incassare e proteggere i propri pagamenti, prevenendo le frodi ed aumentando le entrate attraverso conversioni più elevate. Ingenico ePayments fa parte del gruppo Ingenico, leader mondiale nel settore di pagamenti in rete.

Questo sito web utilizza i cookie per essere in grado di darvi la migliore esperienza utente. Se non si desidera accettare i cookie, è possibile modificare le impostazioni dei cookie. Cliccate su 'Accetta' per consentire tutti i cookie di questo sito.

Impostazioni dei cookie

Introduzione

Funzionale

I cookies funzionali sono necessari per il funzionamento corretto del sito web. Non è possibile disattivare questi cookie.

Ottimizzato

I cookies per l’ottimizzazione ci permettono di analizzare l'utilizzo del sito in modo che possiamo monitorare e migliorare il nostro sito.
Questo è il livello predefinito.

Personalizzata

Cookies di personalizzazione vengono utilizzati per i social media e per personalizzazione avanzata, permettendoci di mostrarvi le informazioni collegate alla vostra azienda.


Esempio delle funzionalità consentite

  • Salvare le preferenze riguardanti il paese
  • Salvare le preferenze riguardanti la lingua

Esempio delle funzionalità non consentite

  • Salvataggio dei dati personali
  • Tracciamento per scopi di remarketing
  • Tracciamento anonimo tramite Google Analytics

Esempio delle funzionalità consentite

  • Salvare le preferenze riguardanti il paese
  • Salvare le preferenze riguardanti la lingua
  • Tracciamento anonimo tramite Google Analytics
  • Tracciamento per scopi di remarketing

Esempio delle funzionalità non consentite

  • Salvataggio dei dati personali
  • Tracciamento per scopi di remarketing

Esempio delle funzionalità consentite

  • Salvare le preferenze riguardanti il paese
  • Salvare le preferenze riguardanti la lingua
  • Tracciamento anonimo tramite Google Analytics
  • Mostrare contenuto in linea con i vostri interessi
  • Mostrare pubblicità in linea con i vostri interessi
  • Tracciamento per scopi di remarketing

Esempio delle funzionalità non consentite

  • Salvataggio dei dati personali