Ultimo aggiornamento 24/03/2015

1. Introduzione

"Push reports" è una funzione che consente di ricevere automaticamente diversi report di transazioni su base giornaliera.

La funzione "Push reports" consente di:
  • semplificare la riconciliazione standard
  • ricevere report esaustivi su base giornaliera
  • gestire e controllare facilmente i pagamenti
  • ridurre il carico di lavoro amministrativo attraverso la rendicontazione automatica
  • definire diversi report basati sulle esigenze dei diversi utenti (formati/destinatari)
  • ricevere report senza dovere installare del software.

Il numero di report disponibili giornalmente dipende dall'opzione selezionata nel proprio account. È possibile ricevere 3, 5 o 10 report ogni giorno. Se si desidera ricevere più di 10 report, si prega di rivolgersi al team addetto alle vendite per maggiori informazioni.

È possibile ricevere push report per "Visualizza le transazioni", "Storia Finanziaria" o "Reconciliazione".

3 push report per la riconciliazione sono disponibili per impostazione predefinita per i commercianti che usano Full Service.

2. Configurazione del nome e del formato del file

Innanzitutto occorre configurare il formato del file. Per fare ciò, si può procedere nei modi seguenti, tramite il menu superiore nel proprio account:

  • A livello (PSPID) dell'account:
    - selezionare "Operazioni" e scegliere "Rapporto elettronico" nel sottomenu. (Nota: se sono già stati creati uno o più push report nel proprio account, "Rapporto elettronico" mostrerà un elenco dei report esistenti. Per accedere da questa posizione alla pagina per la configurazione di "Rapporto elettronico", fare clic sul link "Formato file" nell'area superiore della pagina.)
    - Selezionare "Operazioni" e scegliere "Visualizza le transazioni", "Storia Finanziaria" (o "Visualizza i file") nel sottomenu. Selezionare quindi "Formato file".
  • A livello user (USERID):
    - selezionare "Configurazione" e scegliere "Utenti" nel sottomenu. Quindi fare clic su "Modifica" per l'utente specifico. Nella panoramica relativa ai dati dell'utente, selezionare "Rapporto Elettronico per questo Utente" nell'area inferiore della pagina.

Per ciascun utente è possibile definire la struttura e il formato di file. Quando si configurano i parametri della rendicontazione elettronica per un utente, questa configurazione sarà applicata a tutti i report impostati dall'utente in oggetto. 

A seconda della struttura del file, nel report saranno visualizzati campi specifici. È possibile scegliere tra quattro strutture di file diverse: "Standard", "Extended", "File Management" e "Dynamic". È inoltre possibile scegliere tra tre formati di output diversi: "XML", "Fixed-length" e "Delimited". (Per maggiori informazioni sulle diverse strutture e sui diversi formati, consultare Reporting (segnalazione).)

Se si configura un nome di file, è possibile includere parametri dinamici al suo interno:

  • [DATE] per elaborare una data precedente di un file
  • [FILEDATE] per elaborare la data di un file
  • [TIME] per elaborare l'ora di un file

Esempio: File[DATE]_[TIME] sarà convertito in File20140527_160952

3. Creazione di un nuovo push report

3.1 Creazione di un report in "Visualizza le transazioni"/"Storia Finanziaria"

3.1.1 Creazione di un report

Fare clic sul link "Visualizza le transazioni" o "Storia Finanziaria" nel menu dell'account Ingenico ePayments e immettere i criteri di ricerca e/o gli stati per i risultati della transazione che si desidera ricevere. Tutti i criteri/dati selezionati/immessi saranno presi in considerazione (eccettuate le date, poiché un report giornaliero invia sempre i risultati delle transazioni relative al giorno precedente).

Fare clic sul pulsante "Invia ogni giorni".

Per maggiori informazioni sulle differenze tra "Storia finanziaria" e "Visualizza le transazioni" consultare “Storia finanziaria contro Visualizza le transazioni”.

3.1.2 Parametri di forma

Immettere un nome di file, il tipo di supporto e una destinazione nei campi dedicati, quindi fare clic sul pulsante "Aggiungi".

È possibile selezionare tre possibili tipi di supporto: "e-mail con allegato", "e-mail" o "Richiesta HTTP":

  • Se è stato selezionato "e-mail con allegato", il report giornaliero sarà ricevuto sotto forma di allegato di una e-mail.
  • Se è stato selezionato "e-mail", il contenuto del report giornaliero sarà mostrato nel corpo della e-mail.
    > Per questi due tipi di supporto è necessario immettere un indirizzo di posta elettronica valido nel campo "Destinazione", presso il quale si desidera ricevere le e-mail.
  • Se è stato selezionato "Richiesta HTTP", il contenuto del report giornaliero sarà ricevuto in una richiesta HTTP presso la URL immessa nel campo "Destinazione".

3.1.3 Struttura del file ("Visualizza le transazioni"/"Storia Finanziaria")

La struttura del file del report dipende dalla struttura del file (nonché dai campi aggiuntivi facoltativi) che sono stati selezionati nella pagina "Rapporto elettronico"/"Formato file".

3.2 Creazione di un report dedicato alla riconciliazione

Consultare la guida Riconciliazione per ulteriori informazioni su questa funzione.

3.2.1 Creazione di un report

Nel menu dell'account Ingenico ePayments passare a "Reconciliazione" e selezionare "Configurazione" nel sottomenu.

La sezione proporrà dei report preconfigurati. I report di esborsi vengono inviati ogni volta che l'acquirente/l'incaricato della riscossione conferma il versamento del denaro sul conto bancario dell'utente.

L'utente può attivare:

  • Il "Report dei pagamenti", che include soltanto dati relativi alle transazioni (transazioni, rimborsi, storni di addebiti, inversione di storni di addebiti).
  • Il "Report dei pagamenti inclusi i dati non transazionali", che include sia dati relativi alle transazioni (come citato in precedenza) sia i dati che esulano dalle transazioni, se pertinenti. Oneri dell'account/per le impostazioni di assistenza, oneri mensili/annuali, oneri per esborsi, ulteriori oneri per rimborsi/storni di addebiti/autorizzazione e addebiti diretti).
  • Il "Report dei pagamenti inclusi i dati non transazionali e informazioni di valuta", che include sia dati relativi alle transazioni (come citato in precedenza) sia i dati che esulano dalle transazioni, se pertinenti. Oneri dell'account/per le impostazioni di assistenza, oneri mensili/annuali, oneri per esborsi, ulteriori oneri per rimborsi/storni di addebiti/autorizzazione e addebiti diretti), e informazioni di valuta aggiuntive.

Se i push report sono stati configurati prima dell'ottobre 2014, è possibile che vi siano ancora dei report configurati nelle versioni obsolete, come indicato di seguito:

  • "Payout Confirmations" (Conferme dei pagamenti) invia un report giornaliero con transazioni per le quali il pagamento è stato confermato dall'acquirente.
  • "Reconciled Payments" (Pagamenti riconciliati) invia un report dei pagamenti riconciliati nella giornata (pagamenti per i quali è stata eseguita la riconciliazione). Questa funzione e questo report sono stati dismessi dopo l'ottobre 2014.
  • "Payout Reference" (Riferimento Pagamenti) (Full Service) invia un report con il numero di riferimento menzionato nella comunicazione strutturata di un pagamento sul proprio estratto bancario.

3.2.2 Parametri di forma

Immettere un nome di file relativo al soggetto della e-mail, il tipo di supporto e una destinazione nei campi dedicati, quindi fare clic sul pulsante "Aggiungi". Poiché per la riconciliazione è ammesso solo il tipo di supporto "e-mail con allegato", questa voce sarà pre-selezionata. Nell'ottica di Full Service, la frequenza degli esborsi dipende dalla frequenza degli esborsi dell'utente.

Per configurare il nome e il formato del file, passare a Configurazione del nome e del formato del file.

3.2.3 Struttura del file

I campi seguenti sono inclusi in ciascun push/pull report riservato alla riconciliazione.

Non esiste un limite minimo o massimo di caratteri predefinito per i diversi campi.

Di seguito è fornita la struttura relativa al report "Payout confirmation" (Conferme dei pagamenti) e al report "Payout reference" (Riferimento Pagamenti) (attivato prima dell'ottobre 2014) nonché al "Report dei pagamenti" (disponibile a partire dall'ottobre 2014):

Nome della colonna Descrizione Esempi di dati
HEADER















Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente; pertanto il valore della colonna è sempre "MATCHING".















MATCHING (unico valore possibile)















MERCHANT_ID















Il PSPID dell'utente















account01















PAYMENT_DATE















Data della transazione (aaaaMMgg)















20140807















TRANSACTION_ID















Identificativo univoco del pagamento















100633195















ORIGIN_AMOUNT















Importo della transazione (valore numerico) espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata.















1352 (leggere come 13,52 EUR)















CURRENCY_CODE















Codice valuta ISO (numerico)















978















CARD_TYPE















Tipo di carta















VISA















ORDER_ID















ID ordine commerciante















TEST_1344326081114















OPERATION_TYPE















Tipo di operazione

DT: debito / CT: credito (rimborso) / CB: storno di addebito (chargeback)

DT
OPERATION_NUMBER















Numero operazione















0















PAYOUT_DATE















Data dell'esborso (aaaaMMgg)















20140808















BRUT_AMOUNT















Importo totale della transazione o del gruppo di transazioni (inclusi gli oneri per l'acquirente).

Si tratta dell'importo visualizzato nel back-office, ad esempio, in "Storia Finanziaria".

1352 (leggere come 13,52 EUR)















MATCH_STATUS















Stabilisce se siamo in grado di far combaciare le transazioni nell'esborso con le transazioni Ingenico ePayments.

Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. Pertanto il valore della colonna è sempre "MATCH_OK".

MATCH_OK (unico valore possibile)















REMITTANCE_NB















Numero di pagamento















1234567















NET_AMOUNT















L'importo che si riceve sul proprio conto bancario (= importo lordo al netto della commissione dell'acquirente, di storni di addebiti e altri costi)















1325 (leggere come 13,52 EUR)















COMMISSION_AMOUNT















Commissione dell'acquirente/dell'incaricato della riscossione (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata).















27 (leggere come 0,27 EUR)















COMMISSION_CURRENCY















Codice numerico della valuta ISO















978















RECON_REFERENCE















L'esborso è stato riconciliato?















 
RECON_DATE















La data in cui è stata eseguita la riconciliazione (aaaaMMgg)















20140808















STMT_DATE















Data dell'estratto conto (se al momento della riconciliazione ne era stato compilato uno) (aaaaMMgg)















20140809















STMT_NUMBER















Data dell'estratto conto (se al momento della riconciliazione ne era stato compilato uno















 
PAYOUT_ACCOUNT















Conto bancario sul quale è stato depositato l'importo















 
CHARGEBACK_REFERENCE















Numero di storno dell'addebito















 




Di seguito è fornita la struttura del file relativa al report "Report dei pagamenti inclusi i dati non transazionali" (disponibile a partire dall'ottobre 2014):

Nome della colonna Descrizione Esempi di dati
HEADER















Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. pertanto il valore della colonna è sempre "MATCHING".















MATCHING (unico valore possibile)















MERCHANT_ID















Il PSPID dell'utente















account01















PAYMENT_DATE















Data della transazione (aaaaMMgg)















20140807















TRANSACTION_ID















Identificativo univoco del pagamento















100633195















ORIGIN_AMOUNT















Importo della transazione (valore numerico) espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata.















1352 (leggere come 13,52 EUR)















TRANSACTION_CURRENCY















Codice valuta 4217 ISO (alfabetico)















EUR















PAYMENT_METHOD















Metodo di pagamento utilizzato















VISA















ORDER_ID















ID ordine commerciante















TEST_1344326081114















OPERATION_TYPE















Tipo di operazione (vedere tutti i valori possibili nella tabella di seguito)

TDEB
OPERATION_NUMBER















Numero operazione















0















PAYOUT_DATE















Data dell'esborso (aaaaMMgg)















20140808















GROSS_AMOUNT















Importo totale della transazione o del gruppo di transazioni (inclusi gli oneri per l'acquirente).

Si tratta dell'importo visualizzato nel back-office, ad esempio, in "Storia Finanziaria".

1352 (leggere come 13,52 EUR)















MATCH_STATUS















Defines if we can match transactions in the payout versus Ingenico ePayments transactions.

Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. Pertanto il valore della colonna è sempre "MATCH_OK".

MATCH_OK (only possible value)















PAYOUT_REFERENCE















Numero di pagamento















12345678















NET_AMOUNT















L'importo che si riceve sul proprio conto bancario (= importo lordo al netto della commissione dell'acquirente, di storni di addebiti e altri costi)















1325 (leggere come 13,52 EUR)















COMMISSION_AMOUNT















Commissione dell'acquirente/dell'incaricato della riscossione (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata).















27 (leggere come 0,27 EUR)















COMMISSION_CURRENCY















Codice valuta 4217 ISO (alfabetico)















EUR
PAYOUT_ACCOUNT















Conto bancario sul quale è stato depositato l'esborso















BE123456789
CHARGEBACK_REFERENCE















Numero di storno dell'addebito















12345678
DESCRIPTION Descrizione degli oneri esulanti dalla transazione, generati dall'incaricato della riscossione Impostazione dell'account
INTERCHANGE_AMOUNT















Onere interbancario per l'accettazione di transazioni basate su carta (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata). 10 (leggere come 0,10 EUR)
INTERCHANGE_CURRENCY Valuta dell'importo di interscambio EUR
MERCHANT_DESCRIPTION Descrizione fornita dal commerciante (come inviata nel campo "COM") order_1

Di seguito è fornita la struttura del file relativa al report "Report dei pagamenti inclusi i dati non transazionali e informazioni di valuta" (disponibile a partire dall'ottobre 2015):

Nome della colonna Descrizione Esempi di dati
HEADER















Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. pertanto il valore della colonna è sempre "MATCHING".















MATCHING (unico valore possibile)















MERCHANT_ID















Il PSPID dell'utente















account01















PAYMENT_DATE















Data della transazione (aaaaMMgg)















20140807















TRANSACTION_ID















Identificativo univoco del pagamento















100633195















TRANSACTION_AMOUNT















Importo della transazione (valore numerico) espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata.















1352 (leggere come 13,52 EUR)















TRANSACTION_CURRENCY















Codice valuta 4217 ISO (alfabetico)















EUR















PAYMENT_METHOD















Metodo di pagamento utilizzato















VISA















ORDER_ID















ID ordine commerciante















TEST_1344326081114















OPERATION_TYPE















Tipo di operazione (vedere tutti i valori possibili nella tabella di seguito)

TDEB
OPERATION_NUMBER















Numero operazione















0















PAYOUT_DATE















Data dell'esborso (aaaaMMgg)















20140808















GROSS_AMOUNT















Importo totale della transazione o del gruppo di transazioni (inclusi gli oneri per l'acquirente).

Si tratta dell'importo visualizzato nel back-office, ad esempio, in "Storia Finanziaria".

1352 (leggere come 13,52 EUR)















GROSS_CURRENCY ISO 4217 Codice valuta (alfabetico) de GROSS_AMOUNT















EUR
MATCH_STATUS















Defines if we can match transactions in the payout versus Ingenico ePayments transactions.

Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. Pertanto il valore della colonna è sempre "MATCH_OK".

MATCH_OK (only possible value)















PAYOUT_REFERENCE















Numero di pagamento















12345678















NET_AMOUNT















L'importo che si riceve sul proprio conto bancario (= importo lordo al netto della commissione dell'acquirente, di storni di addebiti e altri costi)















1325 (leggere come 13,52 EUR)















NET_CURRENCY ISO 4217 Codice valuta (alfabetico) de NET_AMOUNT















EUR
COMMISSION_AMOUNT















Commissione dell'acquirente/dell'incaricato della riscossione (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata).















27 (leggere come 0,27 EUR)















COMMISSION_CURRENCY















Codice valuta 4217 ISO (alfabetico)















EUR
PAYOUT_ACCOUNT















Conto bancario sul quale è stato depositato l'esborso















BE123456789
CHARGEBACK_REFERENCE















Numero di storno dell'addebito















12345678
DESCRIPTION Descrizione degli oneri esulanti dalla transazione, generati dall'incaricato della riscossione Impostazione dell'account
INTERCHANGE_AMOUNT















Onere interbancario per l'accettazione di transazioni basate su carta (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata). 10 (leggere come 0,10 EUR)
INTERCHANGE_CURRENCY Valuta dell'importo di interscambio EUR
MERCHANT_DESCRIPTION Descrizione fornita dal commerciante (come inviata nel campo "COM") order_1

Di seguito è fornita la struttura del file relativa al report "Report di pagamento con schema completo commissioni":

Nome della colonna Descrizione Esempi di dati
HEADER















Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. pertanto il valore della colonna è sempre "MATCHING".















MATCHING (unico valore possibile)















MERCHANT_ID















Il PSPID dell'utente















account01















PAYMENT_DATE















Data della transazione (aaaaMMgg)















20140807















TRANSACTION_ID















Identificativo univoco del pagamento















100633195















TRANSACTION_AMOUNT















Importo della transazione (valore numerico) espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata.















1352 (leggere come 13,52 EUR)















TRANSACTION_CURRENCY















Codice valuta 4217 ISO (alfabetico)















EUR















PAYMENT_METHOD















Metodo di pagamento utilizzato















VISA















ORDER_ID















ID ordine commerciante















TEST_1344326081114















OPERATION_TYPE















Tipo di operazione (vedere tutti i valori possibili nella tabella di seguito)

TDEB
OPERATION_NUMBER















Numero operazione















0















PAYOUT_DATE















Data dell'esborso (aaaaMMgg)















20140808















GROSS_AMOUNT















Importo totale della transazione o del gruppo di transazioni (inclusi gli oneri per l'acquirente).

Si tratta dell'importo visualizzato nel back-office, ad esempio, in "Storia Finanziaria".

1352 (leggere come 13,52 EUR)















GROSS_CURRENCY ISO 4217 Codice valuta (alfabetico) de GROSS_AMOUNT















EUR
MATCH_STATUS















Defines if we can match transactions in the payout versus Ingenico ePayments transactions.

Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. Pertanto il valore della colonna è sempre "MATCH_OK".

MATCH_OK (only possible value)















PAYOUT_REFERENCE















Numero di pagamento















12345678















NET_AMOUNT















L'importo che si riceve sul proprio conto bancario (= importo lordo al netto della commissione dell'acquirente, di storni di addebiti e altri costi)















1325 (leggere come 13,52 EUR)















NET_CURRENCY ISO 4217 Codice valuta (alfabetico) de NET_AMOUNT















EUR
COMMISSION_AMOUNT















Commissione dell'acquirente/dell'incaricato della riscossione (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata).















27 (leggere come 0,27 EUR)















COMMISSION_CURRENCY















Codice valuta 4217 ISO (alfabetico)















EUR
PAYOUT_ACCOUNT















Conto bancario sul quale è stato depositato l'esborso















BE123456789
CHARGEBACK_REFERENCE















Numero di storno dell'addebito















12345678
DESCRIPTION Descrizione degli oneri esulanti dalla transazione, generati dall'incaricato della riscossione Impostazione dell'account
INTERCHANGE_AMOUNT















Onere interbancario per l'accettazione di transazioni basate su carta (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata). 10 (leggere come 0,10 EUR)
INTERCHANGE_CURRENCY Valuta dell'importo di interscambio EUR
SCHEME AMOUNT Importo dello schema   11 (leggere come 0.11)  
SCHEME CURRENCY Valuta dello schema   EUR
MERCHANT_DESCRIPTION Descrizione fornita dal commerciante (come inviata nel campo "COM") order_1

Di seguito è fornita la struttura del file relativa al report "Report di pagamento con schema completo con commissioni e tasso di cambio":

Nome della colonna Descrizione Esempi di dati
HEADER















Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. pertanto il valore della colonna è sempre "MATCHING".















MATCHING (unico valore possibile)















MERCHANT_ID















Il PSPID dell'utente















account01















PAYMENT_DATE















Data della transazione (aaaaMMgg)















20140807















TRANSACTION_ID















Identificativo univoco del pagamento















100633195















TRANSACTION_AMOUNT















Importo della transazione (valore numerico) espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata.















1352 (leggere come 13,52 EUR)















TRANSACTION_CURRENCY















Codice valuta 4217 ISO (alfabetico)















EUR















PAYMENT_METHOD















Metodo di pagamento utilizzato















VISA















ORDER_ID















ID ordine commerciante















TEST_1344326081114















OPERATION_TYPE















Tipo di operazione (vedere tutti i valori possibili nella tabella di seguito)

TDEB
OPERATION_NUMBER















Numero operazione















0















PAYOUT_DATE















Data dell'esborso (aaaaMMgg)















20140808















GROSS_AMOUNT















Importo totale della transazione o del gruppo di transazioni (inclusi gli oneri per l'acquirente).

Si tratta dell'importo visualizzato nel back-office, ad esempio, in "Storia Finanziaria".

1352 (leggere come 13,52 EUR)















GROSS_CURRENCY ISO 4217 Codice valuta (alfabetico) de GROSS_AMOUNT















EUR
MATCH_STATUS















Defines if we can match transactions in the payout versus Ingenico ePayments transactions.

Ingenico ePayments include soltanto transazioni per le quali riceve una corrispondenza di stato con l'acquirente. Pertanto il valore della colonna è sempre "MATCH_OK".

MATCH_OK (only possible value)















PAYOUT_REFERENCE















Numero di pagamento















12345678















NET_AMOUNT















L'importo che si riceve sul proprio conto bancario (= importo lordo al netto della commissione dell'acquirente, di storni di addebiti e altri costi)















1325 (leggere come 13,52 EUR)















NET_CURRENCY ISO 4217 Codice valuta (alfabetico) de NET_AMOUNT















EUR
COMMISSION_AMOUNT















Commissione dell'acquirente/dell'incaricato della riscossione (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata).















27 (leggere come 0,27 EUR)















COMMISSION_CURRENCY















Codice valuta 4217 ISO (alfabetico)















EUR
PAYOUT_ACCOUNT















Conto bancario sul quale è stato depositato l'esborso















BE123456789
CHARGEBACK_REFERENCE















Numero di storno dell'addebito















12345678
DESCRIPTION Descrizione degli oneri esulanti dalla transazione, generati dall'incaricato della riscossione Impostazione dell'account
INTERCHANGE_AMOUNT















Onere interbancario per l'accettazione di transazioni basate su carta (espresso nell'unità più piccola della valuta utilizzata). 10 (leggere come 0,10 EUR)
INTERCHANGE_CURRENCY Valuta dell'importo di interscambio EUR
MERCHANT_DESCRIPTION Descrizione fornita dal commerciante (come inviata nel campo "COM") order_1
FX_RATE Tasso di cambio 141 (leggere come1,41) 
FX_FEE Commissione sul cambio  141 (leggere come 1.41 EUR)  

Di seguito è fornito l'elenco di "Operation Type" inclusi nel report "Report dei pagamenti inclusi i dati non transazionali"

Prima lettera: T = transazione, N = non riferito alla transazione

Oneri per la transazione OPERATION_TYPE
Transazione (9) TDEB
Rimborsi (85, 8, 7) TREF
Pagamento respinto dall'acquirente (84 = storno di addebito) TCBK
Rimborso respinto dall'acquirente (94 = inversione di storno di addebito) TCBR
















Oneri non riferiti alla transazione OPERATION_TYPE
Impostazione dell'account NAST
Esborso NPAY
Cadenza mensile NMON
Cadenza annuale NYEA
Impostazione assistenza NSST
Rimborso NREF
Storno di addebito NCBK
Autorizzazione (GMID) NAUT
















Non riferiti alla transazione: addebito diretto OPERATION_TYPE
Positivo NDDP
Negativo NDDN
















Non riferiti alla transazione: adeguamenti OPERATION_TYPE
Positivo NADP
Negativo NADN

Se i push report sono stati configurati prima dell'ottobre 2014, i report saranno inviati mantenendo la struttura precedente.

Non inviare se vuoto

Poiché la riconciliazione fa riferimento al feedback inviato dagli acquirenti e dalle banche, i push report con Full Service saranno vuoti se vengono trasmessi durante i fine settimana e le festività belghe. Si consiglia, quindi, di contrassegnare l'opzione "Non inviare se vuoto" quando si crea un nuovo push report.

4. Gestione dei report

4.1 Visualizzazione dei report creati

Dopo avere creato uno o più report, è possibile visualizzarli nella pagina "Rapporto elettronico".

4.2 Modifica di report

4.2.1 Rendicontazione elettronica

Se si desidera modificare il formato di file utilizzato per i propri report (ovvero tutti i report creati dal proprio utente), fare clic sul link "Formato file" nell'area superiore della pagina "Rapporti giornalieri" (accessibile attraverso i link "Rapporto elettronico" presenti nel proprio account).

4.2.2 "Visualizza le transazioni" e "Storia Finanziaria"

Non è possibile modificare le impostazioni di "Storia Finanziaria" o "Visualizza le transazioni" relative a un report esistente.

Per modificare i criteri di ricerca e/o gli stati selezionati per un report nella pagina "Storia Finanziaria" o "Visualizza le transazioni", è necessario eliminare il report e crearne uno nuovo.

4.2.3 Parametri di forma

Nella pagina "Rapporti giornalieri" ("Rapporto elettronico") è possibile modificare nome, supporto, destinazione e l'opzione che consente di ricevere un report giornaliero anche se vuoto (ovvero non contiene transazioni).

Affinché le modifiche vengano applicate, è necessario fare clic sul pulsante "Modifica" nella colonna "Operazioni" del report.

4.3 Eliminazione di report

Per eliminare un report giornaliero specifico è necessario fare clic sul pulsante "Annula" nella colonna "Operazioni" del report in oggetto.

4.4 Ripetuto invio di report

Per inviare nuovamente un report giornaliero specifico è necessario fare clic sul pulsante "Accesso" nella colonna "Operazioni" del report in oggetto. Cercare il report che si desidera inviare di nuovo e fare clic sul pulsante "Invia di nuovo" nella colonna "Operazioni" del report.

Sarà visualizzata una riga nuova per il report. Il nome del report sarà identico al nome di quello originale.

La colonna "Data / Stato" sarà evidenziata in rosso fino ad avvenuto invio del report; diventerà quindi di colore verde e segnalerà l'ora esatta e la data in cui il report Le era stato inviato.

La pagina "Accesso" offre una panoramica su tutti i report inviati.

Ingenico ePayments è un provider mondiale di servizi di pagamento digitale, Ingenico Payment Services fornisce una risposta efficace alla complessità di pagamenti qualunque sia il canale: in rete, con il cellulare o in un negozio. Procura soluzioni innovative per il commercio in rete, per quanto riguardano l’aspetto finanziario, l’aspetto commerciale e la complessità dei canali, sostiene i commercianti a gestire, incassare e proteggere i propri pagamenti, prevenendo le frodi ed aumentando le entrate attraverso conversioni più elevate. Ingenico ePayments fa parte del gruppo Ingenico, leader mondiale nel settore di pagamenti in rete.

Questo sito web utilizza i cookie per essere in grado di darvi la migliore esperienza utente. Se non si desidera accettare i cookie, è possibile modificare le impostazioni dei cookie. Cliccate su 'Accetta' per consentire tutti i cookie di questo sito.

Impostazioni dei cookie

Introduzione

Funzionale

I cookies funzionali sono necessari per il funzionamento corretto del sito web. Non è possibile disattivare questi cookie.

Ottimizzato

I cookies per l’ottimizzazione ci permettono di analizzare l'utilizzo del sito in modo che possiamo monitorare e migliorare il nostro sito.
Questo รจ il livello predefinito.

Personalizzata

Cookies di personalizzazione vengono utilizzati per i social media e per personalizzazione avanzata, permettendoci di mostrarvi le informazioni collegate alla vostra azienda.


Esempio delle funzionalità consentite

  • Salvare le preferenze riguardanti il paese
  • Salvare le preferenze riguardanti la lingua

Esempio delle funzionalità non consentite

  • Salvataggio dei dati personali
  • Tracciamento per scopi di remarketing
  • Tracciamento anonimo tramite Google Analytics

Esempio delle funzionalità consentite

  • Salvare le preferenze riguardanti il paese
  • Salvare le preferenze riguardanti la lingua
  • Tracciamento anonimo tramite Google Analytics
  • Tracciamento per scopi di remarketing

Esempio delle funzionalità non consentite

  • Salvataggio dei dati personali
  • Tracciamento per scopi di remarketing

Esempio delle funzionalità consentite

  • Salvare le preferenze riguardanti il paese
  • Salvare le preferenze riguardanti la lingua
  • Tracciamento anonimo tramite Google Analytics
  • Mostrare contenuto in linea con i vostri interessi
  • Mostrare pubblicità in linea con i vostri interessi
  • Tracciamento per scopi di remarketing

Esempio delle funzionalità non consentite

  • Salvataggio dei dati personali